PINOCCHIO – prove generali

Compagnia del Bruscello di Castelnuovo Berardenga

Bruscello storico 2019 | 21 – 22 – 23 giugno 2019

E’ dedicata a Pinocchio la 22esima edizione del Bruscello Storico di Castelnuovo Berardenga che ha aperto il Chianti Festival , la rassegna organizzata da Fondazione Toscana Spettacolo onlus con i Comuni di Castelnuovo Berardenga, Gaiole in Chianti e Castellina in Chianti. L’appuntamento in programma da venerdì 21 a domenica 23 giugno, alle ore 21.30 in Piazza Castelli, cuore del borgo di San Gusmè, vede protagonista la Compagnia del Bruscello di Castelnuovo Berardenga composta da attori locali, dagli adulti ai bambini.

Il testo, in ottava rima e liberamente tratto da “Le avventure di Pinocchio” di Carlo Collodi, al secolo Carlo Lorenzini, racconterà le avventure, le peripezie, i contrattempi, i brutti incontri e le buone azioni del burattino divenuto bambino coinvolgendo il pubblico. Lo spettacolo è stato scritto da Giuseppe Scuto e Matteo Marsan ed è diretto da Aurora Ciolfi e Davide Lettieri. Gli arrangiamenti musicali sono di Mirco Mariottini, mentre i costumi sono stati realizzati da Laura Celesti e Maria Grazia Del Casino. A curare le scenografie sono Beatrice Ficalbi, Alfiero Mini, Fabrizio Iacomoni e Ginevra Ciupi.

Il Bruscello di Castelnuovo Berardenga, dopo essere scomparso con la fine della mezzadria, è “rinato” alla fine degli anni ’90 riuscendo ad aggregare un numero sempre più alto di persone e attualmente il gruppo del Bruscello è composto da circa 60 persone che vanno dai 4 anni agli 80 anni e a richiamare molti spettatori ogni anno.


Comments
error: copyright Christian De Santi - Reserved right