Anche quest'anno Halloween sta arrivando....

Si dice che il 31 ottobre i morti tornino a camminare sulla terra …… 

Ma cosa significa “Halloween”? Non è altro che la contrazione di All Hallows’ Eve .

In gaelico Hallow è la figura del Santo, quindi letteralmente Halloween significa  “la notte prima di Tutti I Santi ( ognissanti, in Italia)”.

Pur essendo una festa radicata nella cultura cattolica, la sua provenienza è molto più antica.

Affonda la propria origine nella cultura celtica.

Vivendo principalmente di pastorizia, i celti consideravano il 31 ottobre la fine dell’estate e l’inizio ufficiale dell’inverno.

La parola che identificava questo evento era Samhain, termine gaelico per “fine dell’estate” ( Summer end ). In questo giorno era usanza ringraziare le divinità per i frutti  dell’estate appena passata e per ingraziarseli per un nuovo inverno mite e provvido per le loro attività.

Un rito che aveva come scopo quello di “esorcizzare” le paure per l’arrivo della stagione fredda. Ed è proprio per “esorcizzare” tali paure che, come nei migliori film horror, si era creato il mito dei fantasmi ad Halloween.

 

I celti credevano che durante il Samhain gli spiriti potessero materializzarsi nel mondo reale dei viventi e vagare indisturbati sulla Terra per tutta la notte, dove il tempo e lo spazio erano sospesi.

Proprio per esorcizzare le paure di inverni rigidi e non propizi ai pascoli, i pastori iniziarono ad “esorcizzare” la venuta dei morti sulla terra proteggendo i loro villaggi indossando delle maschere e dei costumi mostruosi per spaventarli e tenerli distanti.

Noi per spaventare i nostri fantasmi, abbiamo usato un trucco semplice da realizzare e sempre adatto alla notte dei morti viventi….sia che passiate la serata in giro per strada, in qualche locale con amici o perchè no….una bella serata di “Paura” in un castello infestato dai fantasmi 🙂 !!!

Ed adesso che sapete cosa significa… buon Halloween a tutti!!! 

Model and make-up: Anta res