DETTAGLI CHE CAMBIERANNO IL VOSTRO 2017

Mancano poche ore alla fine del 2016 ed ognuno di noi guarda indietro, cercando di tirare le somme sull’anno che stà per passare.

E voi cosa pensate che vi riservi il futuro?

 – Siete tipi da oroscopo?

Allora forse, siete tra quelli che, esattamente nel giorno dell’uscita in libreria del nuovo oroscopo di Paolo Fox siete lì, ad acquistarlo ed ancor prima di mettere piede fuori, iniziate a sfogliarlo, in cerca del vostro segno zodiacale …. incrociando le dita!!

 – Siete tipi nostalgici?

Il 2016 vi ha regalato così tante gioie e sorprese che siete certi che l’anno nuovo non riuscirà ad essere migliore di quello passato! Inizia così la nostalgia: i ricordi della Laurea appena festeggiata, la vacanza indimenticabile alle Canarie con amiche e amici, il giorno in cui avete trovato l’amore della vostra vita…. E’ tutto così fantastico ed eccitante da farvi credere che nel 2017 non toccherà a voi essere così fortunati e felici.

 – Siete inguaribili ottimisti?

Nel 2016 è successo di tutto… la legge di Murphy ha scandito ogni evento della vostra vita: se qualcosa può andare male, sicuramente lo farà!La rinuncia alle tanto attese ferie per una febbre dell’ultimo minuto, il lavoro che non va, per non parlare della vostra collezione di pesci tropicali sbranati dal gatto della vicina in quella caldissima sera d’estate in cui avevate deciso di tenere la porta aperta…. ma il 2017 sarà migliore!

Ognuno di noi affronterà l’imperdibile serata del 31 Dicembre con le persone più care, o forse meglio: con le più adatte!!

Ma sicuramente tutti i festeggiamenti avranno probabilmente una cosa in comune: il rosso!

Rosso come il colore del Natale appena passato, rosso come l’amore, rosso come il colore dei gustosi pomodori ripieni serviti al cenone, rosso come il colore delle labbra di quella ragazza bellissima incontrata per caso, rosso come il colore delle sue scarpe con tacchi vertiginosi che slanciano quelle gambe da urlo, rosso come il buon vino che sorseggerete insieme…

E’ iniziato tutto con un brindisi, verso fine novembre in casa di amici ed oggi, siete qui a festeggiare il primo capodanno insieme!

Sembra impensabile, soltanto un mese fà non sapevate niente l’uno dell’altra e adesso siete insieme il 31 dicembre di questo 2016!

Ristorante tranquillo, non troppo romantico per non non far notare troppo che già sei pazzo di lei!

Hai scelto un completo grigio e nero, elegante e raffinato, un papillon rosso, abbinato alle candele che decorano il tavolo…

Apparentemente può sembrare tutto semplice ma in realtà hai curato tutto nei minimi particolari.

L’attendi fuori dal ristorante anche se fà freddo, ma non puoi cedere proprio adesso… ed arriva lei, con mezz’ora di ritardo utilizzata sicuramente a cambiarsi 10 volte l’abito cercando il migliore, ma devi ammettere che l’attesa ha valso la pena: l’abito che indossa le sta benissimo!!

Una volta seduti a tavola, la cena inizia tra le candele del locale e la giusta intimità: antipasto, primo, secondo e dolce.

Quanto adori quando le ragazze mangiano e non stanno attente al filo di pasta in più nel piatto!!

Devi però ammettere, che ha sempre gradito la tua cucina regalandoti grandi soddisfazioni, anche se, ti stai ancora chiedendo quale sia il suo segreto nel rimanere sempre in forma!

La serata trascorre velocemente tra brindisi, sorrisi e molte risate, ma è quando lei si alza per andare in bagno che ti accorgi del suo dettaglio rosso per la serata: il vestito rimane leggermente impigliato alla sedia e lei rapidamente, con la mano cerca di nascondere quella che a tuo parere doveva essere la sorpresa finale

Lei va in bagno e nel frattempo sei costretto ad allargare il collo della camicia per l’improvviso aumento di temperatura che ti ha pervaso… cerchi di fingere indifferenza e quando torna a sedersi, il calore sembra essere tornato sopportabile. Continuate a parlare ed ormai non riesci più a distogliere lo sguardo dai suoi occhi marroni così intensi….

Arriva il caffè ed inizi a fantasticare sul lungo dopo cena che vi attende, ricordandoti il dettaglio rosso intravisto..

Ti alzi da vero gentiluomo e vai a pagare il conto alla cassa, hai un sorriso che arriva alle orecchie e stai già pensando a tutte le belle parole che potrai dirle dopo, quando sarete soli

Il conto è salato, ma non importa, per lei questo ed altro; rimetti in tasca il portafoglio, aggiusti il papillon allo specchio dietro il bancone e ti volti per tornare verso il tavolo, ma quando guardi, c’è qualcosa che non và!

Guardi con occhi più attenti, credendo di aver sbagliato direzione, eppure il tavolo è quello! Non pensi di aver bevuto così tanto da non ricordare: ma lei non c’è! Il tavolo è vuoto e non ci sono né la sua borsa né il suo soprabito.

Ti avvicini cercando nella tua mente una spiegazione. Fissi il vuoto, non capisci cosa possa essere successo; cosa puoi aver detto di sbagliato?

Poi abbassi lo sguardo e vedi lì la sua giarrettiera rossa, causa di tante fantasie. E’ sopra il tavolo accanto ad un biglietto con sopra un bacio stampato!

Sarà un invito a cercarla o un invito a rassegnarsi?

Il Rosso sarà soltanto un colore, ma guardate l’effetto che 

BUON 2017

modella: Benedetta E.