La nostra intervista.....

Ciao a tutti!!

Eccoci di nuovo per la seconda intervista di OTM.

Oggi andremo a conoscere un giovane imprenditore Milanese: Luca Questino.

Di lui avevamo già parlato in un precedente nostro articolo (vedi qui per l’articolo) dei suo prodotti ed oggi abbiamo voluto farci raccontare qualcosa del suo progetto e della sua esperienza direttamente da lui!

OTM: Ciao Luca! Grazie per aver accettato il nostro invito a prendere un caffè in quel di Milano per rispondere a qualche domanda su di te. Se vuoi presentarti agli amici di OTM….

Luca: Ciao amici di OverTheMood!!!!

Mi chiamo Luca Questino e ho 23 anni. Nel 2013 ho conseguito il diploma di maturità scientifica e tre anni dopo, nel 2016, mi sono Laureato in tecniche audioprotesiche presso l’università statale di Milano. Oggi sono titolare di un nuovo Brand di orologi da me fondato: Questino Italian Design.

OTM: Da cosa è nata la tua passione per gli orologi?

Luca: La mia passione per gli orologi credo sia nata inconsapevolmente da bambino.

Durante la mia infanzia ho avuto modo di passare tantissimo tempo a contatto con mio nonno. Lui aveva sempre con sé un affascinante orologio da tasca con movimento meccanico, che si può dire sia stato l’orologio che ha scandito le giornate della mia infanzia. Successivamente, in seguito a un regalo di mio padre, casualmente un orologio, si è riacceso in me il fuoco che ha permesso di riavvicinarmi al famoso segnatempo, restaurandolo. Da lì in poi mi sono avvicinato sempre più al mondo dell’orologeria, nutrendo il sogno di lanciare un mio marchio di orologi.

OTM: Come hai fatto a creare un TUO BRAND?

Luca: Nel 2015 ho deciso di inseguire il mio sogno, così senza soffermarmi troppo sulle paure che scorrevano dentro di me, sono partito a sviluppare il mio progetto. L’idea era di realizzare degli orologi di qualità, dal design semplice ed elegante, che fossero però in grado di mantenere un pizzico di sportività; per questo motivo abbiamo deciso di utilizzare i numeri arabi all’interno dei nostri quadranti.

Ovviamente io e il mio staff eravamo consapevoli di quanto il progetto fosse ambizioso, soprattutto perché la nostra promessa era di offrire i nostri prodotti ad un prezzo contenuto. Ad oggi mi sento di fare i complimenti a tutti, perché credo di poter dire che ci siamo riusciti.

OTM: Sappiamo che i tuoi orologi sono unici per via di un cinturino molto particolare, vuoi parlarcene?

Luca: I cinturini che utilizziamo per i nostri orologi sono tutti realizzati interamente in Italia. Ma la particolarità vera e propria l’abbiamo con i cinturini della collezione REALWOOD, che sono realizzati in vera pelle Made in Italy e rivestiti esternamente da fibre di legno. Il materiale è davvero incredibile sembra pelle a tutti gli effetti, ma nel momento in cui lo si tocca ci si rende conto del fatto che sia legno.

OTM: progetti per il futuro?

Luca: Al momento vendiamo attraverso il nostro ecommerce in Italia. Lo step successivo sarà di commercializzare prima in Europa e poi in tutto il mondo.

Per quanto riguarda i prodotti sono in progetto nuovi modelli, ma soprattutto nuove varianti dei nostri cinturini.

OTM: bene Luca, il nostro tempo è terminato, grazie di nuovo per averci dedicato un po’ del tuo, cosa vuoi dirci per concludere?

Luca: Grazie a Christian e Fabio, i miei amici di Overthemoodper questa intervista e per avermi dedicato spazio sul vostro blog. Consiglio a tutti di seguire ogni settimana le nuove uscite su Overthemood.com e di fare un passaggio sui miei social Facebook e Instagram e sul mio sito  www.questinoitaliandesign.com